5 consigli per migliorare
la propria vita sessuale

A determinare una buona qualità della vita contribuiscono diversi fattori: una sana alimentazione, l’attività fisica, la serenità sul lavoro e, non in ultimo, una soddisfacente vita sessuale.
Anche se culturalmente è ancora difficile da ammettere, la vita sessuale influenza anche la quotidianità, sia in senso positivo che in senso negativo.
È dunque giusto darle l’attenzione che merita e affrontare l’argomento con la massima serenità.

Se vi è captato almeno una volta di pensare che avete bisogno di migliorare la qualità della vostra vita sessuale, vi diciamo che è possibile farlo seguendo alcuni semplici suggerimenti.

1. Non trascurare i preliminari
In un rapporto stabile esiste il rischio concreto di cadere nella noia anche da un punto di vista sessuale, nel senso che con il tempo si potrebbero dare per scontate tante cose che riguardano il rapporto sessuale in sé, come, ad esempio, i preliminari. Questo è l’errore più grande che si possa fare: i preliminari non vanno mai trascurati, fanno parte di un gioco di seduzione e di conoscenza reciproca che non va mai messo da parte.

2. Le novità
Sempre per evitare di cadere nella noia e di avere, quindi, una vita sessuale monotona e poco stimolante, bisogna introdurre, nel rapporto con il partner, la novità. Quali novità si possono introdurre? Si possono proporre e sperimentare nuove posizioni o nuovi luoghi in cui dare sfogo alle proprie fantasie e, perché no, si possono utilizzare anche travestimenti e sex toys.

3. Il cibo
Ciò che mangiamo e ciò che beviamo possono influenzare la nostra vita sessuale. Fra tutte le cose che ingeriamo, ce n’è una che è un falso amico del sesso: l’alcool. Se inizialmente può rendere più disinibiti e disinvolti, in realtà, può indurre temporanee difficoltà sessuali, sia negli uomini che nelle donne. Quindi, prima del sesso, meglio prediligere i cibi che realmente possono favorire una sana attività sessuale, come la cioccolata, che libera le endorfine, o l’avocado, ricco di vitamine D ed E che forniscono la giusta energia.

4. Le coccole post
Anche il dopo rapporto non va mai trascurato: la ricerca ha dimostrato che le persone che passano insieme del tempo al termine del rapporto sessuale dichiarano di essere più soddisfatte sia a livello sessuale che relazionale. Farsi le coccole, rimanere abbracciati, essere a contatto sono tutti aspetti che favoriscono il grado di soddisfazione dell’attività sessuale.

5. Il sesso non è solo penetrazione
È limitante considerare il sesso solo per l’atto penetrativo: tutto il corpo deve partecipare, deve essere coinvolto.
A questo proposito ricordiamo il ruolo che svolge il clitoride nella vita sessuale delle donne: è la parte dell’organo genitale femminile più ricca di terminazioni nervose e quindi, ricordate che potrebbe essere il protagonista della svolta nella vostra vita sessuale.

E se aveste qualche problema di tipo fisiologico con il clitoride, esiste una branca della chirurgia plastica pronta a venirvi in aiuto: tramite un intervento di esposizione clitoridea, intervento molto semplice e di breve durata, che prevede un recupero veloce ed ottimale, potete tranquillamente auspicare al ritrovamento o al raggiungimento di una vita sessuale molto soddisfacente.


Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso
Chiama

oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott. Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.