I 3 inestetismi
Che più odiano gli uomini

Anche se culturalmente c’è ancora un po’ di reticenza, negli ultimi anni dobbiamo riconoscere che anche gli uomini hanno cominciato a prestare molta più attenzione alla loro bellezza, alla cura del loro aspetto esteriore. In particolare a 3 inestetismi che odiano particolarmente ovvero: l'addome rilassato, le rughe e la calvizie.
Se fino a qualche anno fa i trattamenti estetici e gli interventi di chirurgia estetica erano solo appannaggio delle donne, adesso la tendenza si sta man mano modificando.
Dimostra questa tendenza ad una maggiore cura ed attenzione anche la presenza sul mercato di un numero sempre crescente di linee di prodotti cosmetici e anche di make-up specificamente dedicate agli uomini.

Se in passato le preoccupazioni degli uomini si limitavano a difetti evidenti come, ad esempio, le orecchie a sventola o il naso storto – l’otoplastica e la rinoplastica erano due fra i pochissimi interventi che gli uomini richiedevano – adesso la situazione è ben diversa e delinea una figura di uomo sempre più attento al suo aspetto.

Da queste osservazioni è stato possibile dedurre quali siano i 3 inestetismi che gli uomini odiano di più.

1. L'addome rilassato
2. Le rughe
3. La calvizie


1. Addome rilassato


La maggior parte degli uomini lotta quotidianamente con l’aspetto del proprio addome, complice anche il fatto che il canone di bellezza maschile attuale preveda il cosiddetto six-pack, cioè gli addominali scolpiti. E allora anche i signori uomini si mettono a dieta per mantenere il volume dell’addome ragionevole e si sottopongono ad allenamenti in palestra per raggiungere la tanto desiderata “tartaruga”.

Il primo consiglio che diamo sempre è quello di partire da un corretto stile di vita, alimentazione sana e attività fisica regolare permettono di mantenere il nostro fisico in buona salute nel tempo. In particolare si consiglia di bere sempre molta acqua, preferire un'alimentazione a base di frutta, verdura, cereali e legumi. Un allenamento costante di 2/3 ore a settimana è poi una buona base per mantenere in forma tutto il corpo. Se il rilassamento addominale è quello che vi preoccupa concentratevi su esercizi di addominali e unite magari un po' di corsa o il nuoto che mantiene in allenamento tutto il corpo.

In molti casi però l’impegno non arriva a ripagare a sufficienza, spesso i comportamenti sbagliati adottati nel tempo rischiano di creare danni che sembrano irreparabili. In questo caso è possibile ricorrere ad un intervento mirato come quello di addominoplastica, tramite cui è possibile eliminare grasso e cute in eccesso.

L'addominoplastica è sicuramente uno degli interventi più richiesti da uomini e donne per ottenere una pancia piatta soprattutto perché offre dei risultati duraturi e soddisfacenti. Inoltre l'intervento di addominoplastica non necessita di ricovero e se possibile viene svolto con un'anestesia locale con ulteriore sedazione e nel giro di qualche giorno è possibile riprendere tutte le attività quotidiane.



2. Le rughe


Anche gli uomini temono e odiano le rughe, che non sono problematiche unicamente femminili.
Mentre una donna si abitua gradualmente all’idea dell’invecchiamento cutaneo e si prepara con tutte le cure del caso tutta la vita, per gli uomini il discorso è un po’ diverso: arrivano magari a 50 anni senza aver mai usato una protezione solare o una qualsiasi crema viso e, di conseguenza, possono rimanere maggiormente spiazzati all’arrivo dei primi segni di invecchiamento.
In più, dobbiamo aggiungere che, avendo una pelle più spessa, le loro rughe sono anche più difficili da trattare.
E questo giustifica la grande richiesta, sempre in aumento, di trattamenti filler da parte degli uomini.

In particolare possiamo consigliare il Soft Lifting

In particolare il Soft Lifting è un intervento non invasivo per la pelle del viso molto richiesto sia dagli uomini che dalle donne, in grado di ridurre i segni di cedimento cutaneo. Con una anestesia locale vengono inseriti dei fili di sospensione sottocute che svolgono un'azione di sostegno per la struttura del volto e distendono la cute.

Il soft lifting è consigliato nei casi di rughe superficiali e non particolarmente estese di viso e collo, volendo stimolare ulteriormente la cute. L’intervento è meno invasivo rispetto al classico lifting del viso e non prevede lo scollamento e il riposizionamento della cute tramite incisioni. Infatti la sua azione anti-aging è garantita dall’utilizzo di fili di sospensione realizzati con materiale biocompatibile e riassorbibile che rende la cute più elastica e tonica.
Possono sottoporsi a questa operazione uomini e donne senza evidenti limiti di età. A seconda delle condizioni della cute del viso, il chirurgo provvederà a consigliare il soft lifting o il lifting classico. Inoltre l’intervento è compatibile con altri interventi non invasivi e offerti in tal caso dalla medicina estetica.


Scopri Soft Lifting

Per chi invece preferisse un trattamento di medicina estetica è consigliabile ad esempio il Filler Radiesse conosciuto come uno dei miglior filler di struttura ideale per l’eliminazione delle rughe del viso e delle mani e per il riempimento di alcuni volumi del viso e delle mani.
Il Filler Radiesse è a base di Idrossiapatite di calcio, una sostanza che è sicura e che è già presente nel nostro organismo. Questa sostanza è un’alternativa ai diversi tipi di acidi ialuronici volumetrici ed è di maggiore qualità rispetto a filler a base di polimetilmetacrilati.

Approvato dalla Food and Drug Administration e certificato CE, questo prodotto garantisce un effetto ringiovanente e riempitivo immediato. Grazie al Filler Radiesse è possibile effettuare un riempimento delle guance, lì dove ci sono stati svuotamenti volumetrici oppure casi di lipoatrofia.
Il Filler Radiesse permette di trattare anche i solchi nasolabiali che sono causa di un aspetto senile al volto. È possibile correggere anche le rughe della Marionetta, ovvero quelle fastidiose rughe che creano un’immagine triste del volto. Anche l’area mandibolare, spesso causa insoddisfazione, può riacquisire vigore grazie ad un’iniezione di Filler Radiesse.


Scopri Filler Radiesse


3. La calvizie


Non poteva mancare in questo elenco l’inestetismo forse più temuto: il diradamento della chioma e la calvizie.

calvizie

Questo problema riguarda quasi tutti gli uomini ed in più fasce di età: se sono pochi coloro che arrivano ad un’età avanzata con tutta la chioma al suo posto, sono invece tanti coloro che cominciano a stempiarsi o vedere diradamenti importanti già in età abbastanza giovane.

Quali sono i rimedi per i problemi legati ai capelli? Shampoo, lozioni, fialette, spray, fino ad arrivare all’uso di modernissimi toupet ed al trapianto.

Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso
Chiama

oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott. Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.