Quando optare per un intervento
di blefaroplastica e perché sceglierlo

Con la blefaroplastica si risolvono due grandi problematiche estetiche: le palpebre cadenti – con la blefaroplastica superiore – e le borse sotto gli occhi – con la blefaroplastica inferiore.

Perché questi problemi causano tanto disagio da rendere necessario un intervento di chirurgia estetica?
Fondamentalmente perché entrambi tolgono luminosità e freschezza allo sguardo e denunciano apertamente i segni dello scorrere del tempo sul volto. D’altra parte, poi, gli occhi attraggono l’attenzione di chi ci sta di fronte molto di più di qualsiasi altra parte del viso o del corpo e l’area degli occhi è, per giunta, quella che prima manifesta i segni dell’invecchiamento – la pelle è particolarmente sottile e delicata e risente per prima della disidratazione, della perdita di tono ed elasticità dovuti all’età che avanza.

viso donna in bianco e nero

Oltre tutto, al di là dell’impatto sugli altri, molto spesso siamo noi stessi ad essere i più critici di fronte allo specchio.

Prima di prendere in considerazione l’intervento chirurgico questi problemi di natura estetica possono essere affrontati in maniera meno invasiva.
Per le palpebre cadenti, ad esempio, esistono vari metodi con cui affrontare il problema.
Innanzitutto parliamo di cosmetici: esistono in commercio vari prodotti che aiutano la pelle a mantenersi giovane e tonica ed esistono persino dei prodotti specifici per palpebre superiori cadenti. Di sicuro non possono rappresentare una soluzione definitiva, ma diciamo che possiamo considerali almeno come un piano di prevenzione più che di attacco.

Da poco tempo esistono in commercio anche delle interessanti stripes: sono dei veri e propri adesivi invisibili da posizionare fra le pieghe delle palpebre per tenerle sollevate ed ottenere quindi lo stesso effetto dell’intervento di blefaroplastica superiore. Ma c’è un “ma”: l’effetto è ovviamente temporaneo. Possono essere utili per un’occasione in cui ci si voglia sentire belli e al massimo, ma non sono di certo una soluzione definitiva.

Come arma utile da utilizzare in questa lotta contro i segni del tempo possiamo considerare anche il make-up: con un uso sapiente dei colori, che sappiano creare i giusti giochi di luci e ombre, i problemi causati da una palpebra cadente possono essere abilmente camuffati. Ma ovviamente non risolti. Ed in più: attenzione con il make-up! Se non si è più che esperti e preparati il risultato finale potrebbe essere proprio l’opposto, ovvero quello di mettere in evidenza ciò che invece vorremmo nascondere.

Per le borse sotto gli occhi esistono altrettanti rimedi. Diciamo che in età più giovane, a meno che non siano dovute a particolari patologie o ad una situazione congenita, le borse possono essere considerate solo un effetto transitorio di un cattivo stile di vita e di cattive abitudini. Quindi correggendo questi, le borse dovrebbero scomparire.

Cosa si raccomanda in genere per evitare la comparsa delle borse sotto gli occhi?
Il giusto riposo; un’alimentazione sana ed equilibrata ricca di frutta, verdure e acqua; una corretta esposizione al sole; evitare pessime abitudini come fumo e consumo eccessivo di alcool; utilizzare cosmetici che possano agire in prevenzione dell’invecchiamento cutaneo.

Ma se le borse hanno più a che fare con l’età, queste mosse potrebbero non essere efficaci, o almeno esserlo solo in parte – la pelle trarrebbe comunque giovamento da uno stile di vita sano.
Molto utili per drenare i liquidi sottocutanei ed aiutare quindi a sgonfiare le borse sono i massaggi facciali: eseguiti da mani esperte o con appositi dispositivi possono aiutare effettivamente, ma non definitivamente purtroppo.

Come per le palpebre cadenti, anche per le borse il make-up può essere di aiuto, sempre a patto che sia utilizzato in maniera mirata e super attenta.

Tutte queste strategie possono di certo aiutare, alcune nella prevenzione o nel ritardare la comparsa dei segni del tempo, altri possono effettivamente eliminare, anche se solo temporaneamente, il problema.
Ma dal momento in cui non riusciamo più ad ottenere alcun tipo di risultato dalla cosmesi e dal make-up ed il disagio psicologico è tale da non farci più vivere con serenità la nostra vita quotidiana, è allora il caso di ricorrere all’intervento di blefaroplastica.

Con un intervento non complicato e con un decorso semplice e breve si possono ottenere dei grandissimi risultati: già dopo una settimana si potrà tornare a vedere allo specchio uno sguardo più fresco, più luminoso, più aperto…in poche parole più giovane.


Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso il +393488919564
Chiama

oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott. Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.