Lentiggini
Cosa sono?

Le lentiggini: chi le ha spesso le odia, tanto da utilizzare abbondanti quantità di make-up per coprirle o persino da ricorrere a specifici trattamenti cosmetici o dermo-estetici per la loro eliminazione, e chi non le ha ricorrerebbe ad ogni trucco possibile per vederle comparire sul proprio viso; non a caso in questi ultimi anni spopolano fra gli amanti del make- up dei prodotti specifici per la creazione di lentiggini fake; i più ossessionati ricorrono persino a metodi, in pratica, definitivi, come il tatuaggio delle lentiggini.

Cosa sono le lentiggini



bambina con lentiggini

Ma cosa sono le lentiggini? Tecnicamente si tratta di piccole macchie di forma tondeggiante, lisce al tatto, di colore variabile dal giallo-arancio fino al marrone-bruno – il loro colore è appena più scuro della pelle del soggetto, per cui la loro intensità cromatica varia in base al colore di partenza – e sono una discromia cutanea definita di tipo ipercromico; sono dovute ad una ipermelanocitosi epidermica, ovvero nei soggetti che presentano lentiggini la melanina è prodotta in quantità superiore rispetto alla norma – una maggiore produzione di melanina determina una iperpigmentazione della pelle.

Di solito hanno una distribuzione localizzata: si possono trovare perlopiù sul viso, ma anche sul dorso delle mani, sulle spalle e sugli arti superiori, ossia in corrispondenza delle aree maggiormente esposte al sole, anche se la loro presenza è comunque indipendente dall'esposizione alla luce solare. In alcuni casi, meno frequenti, le lentiggini possono essere presenti in maniera generalizzata, ovvero su tutto il corpo.

L’origine di questo fenomeno è di tipo genetico, pertanto le lentiggini sono ereditarie, cioè si trasmettono dai genitori ai figli. Si manifestano sia negli uomini che nelle donne, soprattutto nelle persone con capelli rossi e carnagione chiara.

Le lentiggini non rappresentano assolutamente una patologia per la pelle: nonostante ciò, però, i soggetti che hanno questa determinata forma di ipercromia cutanea tendono a scottarsi più facilmente per l’azione dei raggi solari, e probabilmente potrebbero essere più soggetti a melanomi; per questo motivo, in caso di esposizione al sole, è consigliabile un utilizzo attento e costante di una adeguata protezione dai raggi UV, ovvero di creme solari con SPF alto.

ragazza capelli rossi

Una curiosità: in chi è geneticamente predisposto alla presenza di lentiggini, in genere, queste sono visibili perlopiù durante l’infanzia, mentre tendono a scomparire durante la pubertà, cioè nel momento in cui si equilibra la produzione di melanina.

Qual è il perché di questa evoluzione? Le lentiggini si presentano soprattutto nei bambini perché si configurano come una sorta di protezione dai raggi solari; con la crescita, i melanociti diventano più stabili e la produzione di melanina tende a stabilizzarsi, tanto che le lentiggini spariscono perché non sono più indispensabili come protezione.
Non si tratta, però, di un meccanismo automatico valido per tutti, tant’è che è relativamente frequente anche la presenza di lentiggini su soggetti adulti.






Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso il +393488919564
Chiama

oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott. Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.