Come Avere un Seno Tonico
Dagli esercizi alla chirurgia

di Michela Micheli

Per una silhouette armoniosa ed elegante è molto importante avere un seno tonico. Questa parte del corpo, purtroppo, risulta essere particolarmente “fragile”: il seno, infatti, è un insieme di tessuti ghiandolari, fibrosi e adiposi, sostenuti da pelle e legamenti, che poggiano su due muscoli, il piccolo e il grande pettorale.

fisico donna

Con il passare del tempo, purtroppo, la pelle perde pian piano elasticità e la sua capacità di sostegno, provocando rilassamenti e cedimenti. Il seno, inoltre, risente negativamente, a livello estetico, anche degli effetti provocati da eventi frequenti nella vita della maggior parte delle donne, come cambiamenti ormonali, variazioni di peso, gravidanza e allattamento.


Prendersi cura del seno e mantenerlo tonico


È per questo che è importante prendersi cura del proprio seno sin da giovani, con una efficace azione di prevenzione.

Già nella quotidianità possiamo fare qualcosa di utile in maniera molto semplice e affatto impegnativa.

Ecco i consigli fondamentali:
• Indossa sempre un reggiseno che possa garantire un buon sostegno, meglio se senza ferretto

• Per l’attività sportiva scegli sempre reggiseni appositi che evitano sollecitazioni e impatti troppo pesanti

• Mantieni sempre una postura eretta, con la schiena bella dritta e senza mai curvare le spalle in avanti

• Non dormire a pancia in giù

• Quando fai la doccia dirigi un bel getto di acqua fredda sul seno per un effetto tonificante naturale


seno tonico acqua

• Utilizza oli e creme dall’effetto rassodante ed elasticizzante quotidianamente, dopo il bagno o la doccia, applicandoli con un leggero massaggio dal basso verso l’alto


Esercizi per un seno tonico


Ci sono poi degli esercizi di ginnastica che si possono fare tranquillamente a casa che sono veramente utili per tonificare le fasce muscolari. Bastano pochi minuti a settimana per mantenere il seno sempre tonico.

1. Mettiti in piedi, di fronte al muro, con le braccia distese e le mani all'altezza delle spalle; gambe chiuse e piedi a 20 cm di distanza dal muro. Piega i gomiti e porta il corpo verso il muro – arriva molto vicino con il viso ma non toccarlo – e torna piano piano alla posizione iniziale.

Esegui due serie da 30 piegamenti ciascuna.


2. In piedi, con la schiena dritta, metti le mani sui fianchi e prova ad avvicinare i gomiti dietro la schiena. Questo è un esercizio di resistenza e contrazione, quindi eseguilo molto lentamente e mantieni la posizione che riesci a raggiungere per 10 secondi.

Ripeti due serie da 10 movimenti ciascuna.


3. Seduta o in piedi, porta i polsi all'altezza del mento e unisci le mani intrecciando le dita. Esercita una leggera pressione con le mani, l’una contro l’altra.
Esegui prima 20 movimenti rapidi, poi rallenta il ritmo ed esegui altri 20 movimenti, mantenendo, però, ogni volta la pressione per 5 secondi.


4. Per questo esercizio ti serviranno dei pesi leggeri – se non li hai vanno benissimo delle bottigliette di acqua da mezzo litro, per intenderci. Sdraiati a terra, con le braccia sollevate perpendicolari al corpo, impugnando i pesi. A questo punto porta in avanti il braccio destro e indietro il braccio sinistro e viceversa, ripetendo il movimento per 10 volte.
Ripeti due serie.


donna esercizi pesi

5. Per questo esercizio devi partire dalla posizione descritta nell’esercizio precedente, ma stavolta porta entrambe le braccia prima in avanti e poi indietro.
Ripeti sempre due serie di 10 movimenti completi ciascuna


Talvolta, purtroppo, nessuno di questi rimedi si rivela efficace, poiché il “danno” ai tessuti è tale da rendere necessario un intervento più decisivo.

Quando rivolgersi alla chirurgia


È questo il caso in cui potrebbe essere utile rivolgersi alla chirurgia estetica.
Sono, infatti, due gli interventi che possono aiutare un seno che ha perso tonicità a ritrovare forma e turgore: la mastoplastica additiva e la mastopessi.

silhouette

Il primo intervento è di fatto dedicato all’aumento delle dimensioni del seno tramite l’inserimento di apposite protesi. Il risultato che si ottiene, in realtà, è molto di più dell’aumento di qualche taglia: il seno, infatti, appare anche più tonico e sollevato.

Quindi, in base alle dimensioni delle protesi, non necessariamente grandi, si può ottenere anche un ottimo effetto tonificante e un globale miglioramento della silhouette.

Prenota la Tua visita

L’intervento di mastopessi, invece, è specificatamente dedicato alla risoluzione dei problemi di tonicità del seno. È una sorta di lifting che comporta un immediato risollevamento dei tessuti: il seno torna nella sua posizione originaria, apparendo tonico e sodo.

donna in reggiseno

Seno tonico con la Mastopessi

Prenota la Tua visita





Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso il +393488919564
Chiama

oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott. Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.