Correggi gli inestetismi
Usando il make-up: il counturing

Non esistono visi senza imperfezioni, e sono proprio quelle piccole imperfezioni che ci rendono unici e che contraddistinguono. Imparare a conoscere se stessi e ad accettare i nostri piccoli difetti è fondamentale per vivere sereni; vero è che in alcuni casi un difetto può essere talmente inaccettabile da portare a seri problemi psicologici, in questo caso potrebbe essere utile rivolgersi alla medicina estetica se non alla chirurgia plastica.
Se invece parliamo di piccolissime imperfezioni come un mento un po’ sfuggente, occhiaie marcate, un naso non proprio alla francese…Allora in questo caso è possibile aiutarsi con il make-up o meglio con il contouring.

Che cos’è il contouring


Il contouring è una tecnica di trucco che si basa sull’utilizzo sapiente di prodotti in crema o in polvere per simulare la presenza di luci e ombre in modo da nascondere i difetti e migliorare l'armonia del volto.

contouring

Conoscere questa tecnica significa poter migliorare notevolmente l’aspetto del nostro viso è importante però sapere che ogni volto è diverso e non è possibile dare delle regole rigide. Al contrario è possibile offrire delle regole di base a seconda della tipologia di viso che andremo a trattare.

Contouring per un viso rotondo


Un viso tondo è caratterizzato appunto da una forma rotondeggiante e si presenta largo e paffuto. Un buon make-up deve andare ad assottigliare la parte più esterna del viso partendo dall’esterno e sfumando verso l’interno. In questo modo la parte più interna del viso risulterà più luminosa mentre, quella più esterna, restando in ombra, si farà meno notare.

Contouring per un viso ovale


Solitamente il problema di chi ha un viso ovale è quello di vedersi un volto scarno caratterizzato da un mento lungo e da una fronte alta. La correzione di un buon contouring sarà quella di andare ad “accorciare” fronte e mento per dare più luce alla parte media. Per fare questo andremo ad applicare il prodotto partendo dall’attaccatura dei capelli sfumando verso il centro e dal centro della mascella a sfumare verso l’interno.

Contouring per un viso triangolare



make up

Chi ha un viso triangolare può rischiare di sembrare troppo “spigoloso” per questo è necessario rendere più scura la parte delle tempie e dare più luce invece alla parte bassa del viso (dalla mascella al mento).

Contouring per un viso quadrato


Un viso si definisce quadrato quando fronte e mascella hanno la stessa larghezza. Il segreto in questo caso è andare a “smussare” gli spigoli di fronte e mascella.

Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso il +393488919564
Chiama

oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott. Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.