Il Bello Paese per Paese
Canoni di bellezza maschile nel mondo

Quando parliamo di bellezza e di canoni ideali siamo portati a considerare questi standard universali, validi, cioè, in tutto il modo.

Un recente “esperimento” ha dimostrato quanto, in realtà, questa idea sia sbagliata: i canoni di bellezza, sai maschile che femminile, cambiano da Paese a Paese, da cultura a cultura, di modo che non esista un’unica bellezza riconosciuta in tutto il mondo, quanto piuttosto varie sfumature, corrispondenti alle diverse percezioni di ciò che viene considerato “bello”.

bellezza maschile

Per effettuare questo “esperimento” un fotografo di New York ha messo a disposizione una sua foto a figura intera: si tratta di un uomo caucasico, non particolarmente muscoloso, con un pochino di maniglie dell’amore, gambe non depilate, torace e addome non depilati ma pochissimo pelosi, capelli neri cortissimi e barba ugualmente corta.

Questa foto è stata inviata a diversi professionisti dell’immagine nel mondo e a ciascuno è stato chiesto di “ritoccarla” per rendere quell’immagine maschile quanto più possibile vicina agli standard di bellezza della propria cultura.

Quello che ne è uscito è a dir poco interessantissimo e persino divertente. Qualche esempio per capire: qualcuno ha aggiunto addominali, qualcuno ha intensificato il colore della pelle, qualcun altro ha modificato la forma del viso e qualcun altro ancora ha modificato la distribuzione dei peli sul corpo.

Ognuno ha interpretato l’immagine maschile secondo i canoni di bellezza della propria cultura. Curiosi di sapere chi ha modificato cosa?


In Australia sono stati cancellati alcuni centimetri dal punto vita; in Bangladesh il viso è stato reso più sottile e la carnagione è divenuta decisamente più scura; in Cina il corpo diventa più uniforme, più magro e scolpito, dal colorito decisamente più dorato e il volto è più piccolo; in Colombia viene limato qualche chilo e aggiunta abbronzatura; in Pakistan spuntano dei bicipiti enormi e sparisce la pancetta; in Sud Africa e negli Stati Uniti si trasforma completamente: fisico muscolosissimo e scolpito, totalmente depilato e con una capigliatura più folta e perfettamente in piega; in Spagna torna ad essere molto simile all’originale, non fosse per qualche centimetro in meno sulla pancia e per il torace più definito; nelle Filippine appare persino più alto, visto che il busto è allungato, con addominali scolpitissimi e glabri e le gambe sono molto più sottili dell’originale; in Russia sparisce la pancetta e compaiono due imponenti pettorali, due grossi bicipiti, accompagnati da una folta capigliatura bionda e lunga; in Gran Bretagna e in Portogallo perde moltissimi chili e il volto viene totalmente ridisegnato nei contorni; in Nigeria viene intensificato il colore della pelle e vengono evidenziati alcuni tratti mascolini, come i peli sulle gambe; in Indonesia viene definito un punto vita segnatissimo; in Egitto si trasforma in un palestrato dalla pelle più calda e con i capelli folti a spazzola.


Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso il +393488919564
Chiama

oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott. Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.