Massa grassa
Come calcolarla

La massa grassa, o Fat Mass in inglese – FM, rappresenta tutto il complesso dei grassi presenti nel corpo umano. È possibile calcolarla e quello che si ottiene è una percentuale che esprime il rapporto fra massa corporea totale e massa grassa.

La massa grassa è costituita da due componenti: il grasso essenziale o primario, e il grasso di deposito.

Il grasso essenziale


Il grasso essenziale o primario è collocato in specifiche parti del corpo ed ha una fondamentale funzione fisiologica; si trova nel sistema nervoso centrale, nel midollo osseo, nelle ghiandole mammarie, nei reni, nella milza.

La percentuale di questo grasso varia fra uomini e donne: 3% per gli uomini, 12% per le donne. Per uno stato di salute ottimale tali percentuali non possono stare al di sotto di questi valori, poiché questo grasso ha il compito di agevolare alcuni processi vitali e di proteggere gli organi interni.

massa grassa

Il grasso di deposito


Il grasso di deposito è la riserva energetica dell’organismo e si accumula nel tessuto adiposo, in particolar modo a livello sottocutaneo, ma anche in sede viscerale.
I valori ottimali di questo tipo di grasso variano in base al sesso, all’età, all’etnia e allo stile di vita, ma possiamo dire che il valore medio di grasso di deposito in un organismo sano si aggira intorno al 12%.

Sommando i due valori si ottiene la percentuale di massa grassa complessiva ideale, che è il 15% negli uomini e il 24% nelle donne.

Per calcolare la massa grassa esistono più metodi: plicometria, bioimpedenziometria, circonferenze corporee, Dexa, creatinina, risonanza magnetica, TAC, K40, ultrasuoni e tramite la formula di Wilmore e Behnke.

Valori di riferimento:
 

UOMINIDONNESTATO
2%12%Pericolo per la salute
15%24%Valore normale
25%30%Al di sopra della norma
>25%>32%Obesità

Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso il +393488919564
Chiama

oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott. Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.