Il Jowl
Un segno dell'età che passa

Nel mondo della bellezza, il termine "jowl" si riferisce al rilassamento cutaneo della parte inferiore del viso, tra il mento e la mascella – in altri termini, la caduta delle guance: con l'avanzare dell'età, infatti, la pelle perde elasticità e tonicità, cedendo alla gravità e formando pieghe antiestetiche che possono appesantire il viso e sottrargli definizione.
La comparsa del jowl è un processo naturale e inevitabile dovuto agli effetti del tempo, ma può essere accentuato da fattori esterni come l'esposizione al sole, il fumo, lo stress e una dieta povera di nutrienti.

the jowl

Qual è il problema legato al jowl? Principalmente si tratta di un problema di natura estetica, ma come ogni evenienza di questo tipo, ad esso si può associare anche un disagio psicologico che influenza negativamente l'autostima e la percezione di sé.
Fortunatamente, la medicina e la chirurgia estetica offrono diverse soluzioni per contrastare il jowl e ridefinire il contorno del viso.


Rimedi non chirurgici
Cominciamo analizzando le possibili soluzioni offerte dalla medicina estetica, che sono per niente o minimamente invasive.

• Filler: l'iniezione di acido ialuronico o collagene può aiutare a rimpolpare le zone soggette a lassità, donando alla pelle e al contorno del viso un aspetto più tonico e giovanile

• Botox: la tossina botulinica può essere utilizzata per bloccare i muscoli che contribuiscono alla formazione del jowl, creando un effetto lifting non invasivo

• Radiofrequenza e ultrasuoni: questi trattamenti sfruttano l'energia termica per stimolare la produzione di collagene e migliorare l'elasticità della pelle, ottenendo un rassodamento graduale della zona jowl.



Rimedi chirurgici
Se si deve intervenire in maniera più decisiva, allora si deve ricorrere alla chirurgia estetica. Queste le possibilità, da scegliere in base a diversi fattori, come l'età, la gravità del problema, le aspettative e lo stile di vita.

• Lifting del viso: questo intervento chirurgico mira a riposizionare la pelle e i tessuti muscolari cadenti, ridefinendo il contorno del viso e del collo

• Mini-lifting: si tratta di una versione meno invasiva del lifting tradizionale, che si concentra su aree specifiche del viso, proprio come la zona jowl

• Liposuzione: la rimozione del grasso in eccesso sotto la pelle del mento e del collo può contribuire a migliorare il profilo mandibolare e ridurre l'aspetto del jowl.



Qualunque sia il percorso che si desidera intraprendere, che sia chirurgico o non chirurgico, è importante consultare un medico e chirurgo estetico qualificato per una valutazione personalizzata e per ricevere consigli esperti sui trattamenti più efficaci e sicuri per contrastare il jowl e ritrovare un viso più definito e giovanile.

Cosa dicono i nostri clienti

Prenota ora la tua visita
Clicca per chiamare adesso il +393488919564
Chiama
oppure Invia la richiesta per fissare un appuntamento col Dott.Bertoloni,
verrai contattato dallo studio più vicino a te.